Posted By admin
Lavastoviglie: migliori modelli del 2020, info e caratteristiche

Perché la lavastoviglie è un elettrodomestico che non dovrebbe mancare nelle case? La risposta non si fa attendere: perché lava e igienizza una mole di stoviglie in modo rapido ed economico, consentendo soprattutto se si usano modelli ecosostenibili di ultima generazione un consistente risparmio idrico ed energetico. Ma quale comprare, con tutta l’offerta che propone il mercato? Non sempre è facile scegliere il modello giusto, vediamo di orientarci andando a valutare le migliori lavastoviglie del momento sul mercato. Fra i modelli con il miglior rapporto qualità-prezzo troviamo senz’altro le lavastoviglie Beko a libera installazione, con un numero di 12 coperti e classe energetica A+, che tradotto in soldoni significa risparmio assicurato. Il produttore si è specializzato nell’offerta di modelli estremamente funzionali e silenziosi, con programmi a ciclo rapido, dispositivi anti-trabocco e sensori del sale che si accendono quando va inserito.

La lavastoviglie Beko lavano bene anche con il programma veloce, qualche problemino lo danno in fase di asciugatura, a giudicare le lamentele di chi, a fine lavaggio, rileva che i piatti non sono del tutto asciutti. Ciononostante le lavastoviglie Beko sono tra le migliori per qualità e convenienza, con prezzi a partire da 190 euro. Se si cerca, invece, una buona lavastoviglie a incasso, si consigliano i nuovi modelli Electrolux Rex, a prezzi contenuti, con capienza fino a 13 coperti e una scelta di programmi assortita, che include il lavaggio breve se le stoviglie sono poco o mediamente sporche. Le lavastoviglie Electrolux hanno anche l’opzione ‘Pure Crystal’ per piatti e bicchieri sempre brillanti, oltre a sistemi ‘taglia-consumi’ e alla tecnologia Aqualock integrata. Chi l’ha usata la trova silenziosa e intuitiva, oltre che conveniente, con prezzi fra i 250 e i 300 euro a seconda della classe energetica e della capienza.

Chi cerca un modello a libera installazione super compatto lo può trovare nella linea di modelli Amazonia by Klarstein (55×43,5×49,5 cm), con capienza di 6 coperti e disponibile anche nella versione da incasso. Il vantaggio di queste lavastoviglie ‘slim’ è che nel loro piccolo sono dotate di un buon ventaglio di programmi, fino a 6 opzioni di lavaggio, fra cui anche cicli intensivi per stoviglie ultra-sporche, in più essendo in classe energetica A+ consumano davvero poco per un prezzo più che competitivo che si aggira intorno ai 250 euro. Se si vogliono più info sui consumi delle lavastoviglie eccole in questa guida sulla classe energetica delle lavastoviglie.